LOADING...

AMARONE
della Valpolicella docg Classico

Descrizione Organolettica

Profondo rosso rubino cupo che vira gradualmente verso il granato. Naso potente e aristocratico fatto di frutta matura, confettura, sensazioni di cacao, di mallo di noce, di tabacco e cuoio. Vino di corpo potente ma gentile ed elegante, nobilissimo nella rotondità, complesso e un inconfondibile sapore giocato sull’equilibrio tra volume e morbidezza, calore e freschezza, austerità e ricchezza. Lunga e interminabile persistenza gusto olfattiva.

Vinificazione

Dopo un’attenta selezione e la raccolta, l’uva viene posta in cassette e quindi lasciata in locali ben arieggiati e asciutti: operazione, questa, che favorisce una straordinaria concentrazione di zuccheri e di altri componenti fondamentali quali estratto, aromi, glicerina. Dopo 3 mesi, a inverno inoltrato, le uve vengono sottoposte ad una pigiatura soffice. A causa del freddo della stagione, il mosto inizia una lunga e lenta fermentazione e la macerazione sulle bucce si protrae per un mese. In seguito il vino viene messo a maturare in botti di rovere di Slavonia di medie dimensioni, dove spesso continua a fermentare, e dove rimane per circa 30 mesi. Viene poi lasciato affinare per almeno otto mesi in bottiglia.